f

                                           

 

  

11ª Giornata

 

I.P.2 SOCEDAD        - AUDACE TORRI         Sab 28/03 13:30

1 - 6

ARISTON SAN FRANCESC - LONGOBARDA           Sab 28/03 14:30

1 - 3

ATL. SAN BORTOLO     - PEDEZZI              Sab 28/03 14:30

 

SPES LE TORRI        - ATLETICO S.L. 97     Sab 28/03 14:00

1 - 2

ALTAVILLA VIRTUS     - BRANCALEONE          Sab 28/03 14:15

4 - 1

CENTRO 93 AC         - ALTAVILLA AM. FC     Sab 28/03 13:30

1 - 0

GAMBUGLIANO 85 ASD   - RIVIERA G.S.         Sab 28/03 14:30

0 - 0

   

 

Girone D - RITORNO anno 2014 / 2015

                   
   

Punti

G

V

N

P

F

S

Diff.

1

GAMBUGLIANO 85

64

24

20

4

0

81

14

67

2

ATL. SAN LAZZARO

63

24

20

3

1

68

26

42

3

G.S. RIVIERA

48

24

15

3

6

47

24

23

4

ATL. SAN BORTOLO

44

23

14

2

7

65

38

27

5

SPES LE TORRI

39

23

11

6

6

37

22

15

6

POLIS. PEDEZZI

38

23

11

5

7

36

29

7

7

VIRTUS ALTAVILLA

38

24

10

8

6

40

39

1

8

CENTRO 93

36

24

11

3

10

40

43

-3

9

AMAT.ALTAVILLA

29

24

9

2

13

28

32

-4

10

AUDACE TORRI

23

23

5

8

10

36

41

-5

11

LONGOBARDA

19

24

6

1

17

21

58

-37

12

BRANCALEONE

13

24

3

4

20

23

75

-52

13

ARISTON S.F.

8

24

1

5

18

26

63

-37

14

IP2 SOCEDAD

7

24

1

4

19

25

69

-44

 

12ª Giornata

 

RIVIERA G.S.         - I.P.2 SOCEDAD        Sab 11/04 18:00

 

LONGOBARDA           - AUDACE TORRI         Sab 11/04 13:30

 

ARISTON SAN FRANCESC - PEDEZZI              Sab 11/04 13:30

 

ATLETICO S.L. 97     - ATL. SAN BORTOLO     Sab 11/04 13:00

 

SPES LE TORRI        - BRANCALEONE          Sab 11/04 13:15

 

ALTAVILLA VIRTUS     - CENTRO 93 AC         Sab 11/04 14:30

 

GAMBUGLIANO 85 ASD   - ALTAVILLA AM. FC     Sab 11/04 14:30

 

 

       

GAMBUGLIANO ’85 – ATLETICO SAN LAZZARO

8° Giornata – Girone di Ritorno - 07 marzo 2015

Gambugliano ’85 ed Atletico San Lazzaro, dopo 21 gare disputate nel girone D del campionato AICS 2014 / 2015 sono accoppiate in testa alla classifica ed oggi, 07 marzo 2015 il calendario le pone di fronte a cinque giornate dal termine del campionato. Certo, con 15 punti da assegnare oltre ai 3 punti della gara odierna, sono ancora tanti per dare un giudizio definitivo su chi vincerà il campionato ma chi vince oggi ipoteca una buona fetta del successo finale. Questo il pensiero di entrambe le squadre prima di scendere in campo. Che fossero due ottime squadre lo dice la classifica con ben 13 punti di vantaggio sulla terza in classifica. Due gli squalificati, uno per parte. Il Gambu85 deve rinunciare anche all'ottimo centrocampista Picco, infortunato nella gara di sabato scorso con il Pedezzi. Erioli, Lovato e Balestro, stringono i denti, in quanto non in perfette condizioni fisiche, ma sono della gara. Il Gambu85 si schiera con il solito 3/5/2. Tra i pali Amabile, nella difesa a tre Pivotto e Salomoni con al centro Vencato. A centrocampo davanti alla difesa Dorontani con davanti a lui Sandri e Lovato. Sulle fasce Erioli e Romio Michele, in avanti Casarotto e Tamiozzo. A disposizione di Mister Romio: Zanguio, Dal Soglio, Carta, Boutchic, Romio C., Balestro. Pronti e via ed il Gambu85 è subito in rete dopo una leggerezza della difesa gli avanti del Gambugliano rubano palla e con un colpo sotto Sandri mette in rete. Fioccano le occasioni per il Gambu85; due sono state clamorose per arrotondare il risultato. Un'occasione anche per il San Lazzaro per pareggiare. La partita è bella e vibrante, il San Lazzaro è più padrone della manovra di centrocampo. Il Gambu85 è più incisivo con i suoi uomini d'attacco. Si giunge alla fine del primo tempo quando su un fallo fischiato ai limiti dell'area grande del Gambu85, il San Lazzaro agguanta il pareggio sugli sviluppi della punizione, mischia in area del Gambu85 e sottomisura la punta del San Lazzaro la mette dentro. Si rientra negli spogliatoi sul punteggio di 1 a 1. La partita riprende con belle giocate da entrambe le parti, sempre con palla a terra, al cospetto di un folto pubblico per una gara Aics. Si fa pericolosissimo il San Lazzaro con un pallone che attraversa tutta l'area piccola senza che nessuno dei nero verdi riesca a metterla dentro. Sul capovolgimento di fronte l'ottimo Sandri si mette le mani nei capelli per non riuscire ad insaccare a mezzo metro dalla porta, tutto solo, su un assist al bacio di Tamiozzo, mette la palla sopra la traversa. La partita sembra si possa sbloccare da un momento all'altro ma c'è bisogno di un episodio, ed eccolo in area del Gambu85. Salomoni svirgola il rinvio rientra sul centravanti in area Romio Michele che allarga il braccio, tocca con il petto ma l'arbitro punisce il Gambu85 convinto che Romio abbia corretto la traiettoria della palla con il braccio. Fischio dagli 11 metri e goal dell'Atletico. Mancano 10 minuti alla fine più recupero e sembra che la sfida al vertice sorrida ai nero verdi del San Lazzaro ma i biancorossineri del Gambu85 non si danno per vinti, si buttano in avanti e a 5 minuti dalla fine il centrale del San Lazzaro cintura Casarotto che finisce a terra. L'arbitro fischia il calcio di rigore. Dagli undici metri bomber Tamiozzo porta in parità il risultato. I ragazzi di Mister Romio ci credono, vogliono i tre punti. Un'ottima azione sulla destra del fronte di attacco del Gambu85 consente di mettere in condizioni di ricevere il cross al contagiri a bomber Tamiozzo che gonfia la rete per la sua 30 rete stagionale. Un boato saluta il goal del vantaggio del Gambu85. Mancano pochi minuti alla fine per segnalare l'occasione per portare a 4 le reti della giornata con Casarotto per il Gambu85, fallita di un niente. Dopo 5 minuti di recupero l'arbitro fischia la fine ed è festa grande negli spogliatoi del Gambu85. La prima della classe nel girone D è il Gambu85, forte della miglior difesa con 14 reti subite e con il miglior attacco con ben 72 reti. Ed ora massima concentrazione: 2 partite fuori casa: Brancaleone e Centro93; 3 partite in casa Riviera, Amatori Altavilla e Virtus Altavilla, per alzare la coppa del girone D.

  

                      LA PRIMA PARTITA DEL GAMBUGLIANO '85  

   

 

 

            CAMPIONI GIRONE ''I'' anno 2011 / 2012

 

  

                                 

   Campionato Nazionale AICS 2011

 

Cervia, 26/27/28/29 Maggio '11

  

 

 

 

 

    

   11 GIUGNO 2010: LA FESTA

 

 

 

      Vice Campioni Provinciali  

    A.I.C.S. Torneo ELITE 2010

  

     30 MAGGIO 2010

  Stadio ROMEO MENTI - VICENZA  

   FINALE PROV.LE ELITE 2010

 

 










I Class. 2011/2012
2011 FINALISTA NAZIONALI Cervia 26/27/28/29 Maggio 2011
FINALI PROVINCIALI 30 Maggio 2010 - Stadio Romeo Menti ViceCampione Provinciale
I Class. 2008/2009
I Class. 1995/1996
I Class. 1994/1995
I Class. 1993/1994
NEWS